Torna indietro
Il partner ti trascura?
Il partner ti trascura?

Ogni relazione vive fasi differenti: a volte è rose e fiori a volte ci si chiede perché si è ancora una coppia. L’importante è comprende se la situazione è temporanea o definitiva. Se il partner vi trascura cresceranno in voi dubbi e pensieri riguardo il rapporto. Il suo atteggiamento vi ferisce e, quando glielo fate notare, o finge sia di nulla importanza o scatta il litigio. Essere felici all’interno di una relazione in cui non ci si sente importanti è impossibile.

Il partner ti trascura

Il comportamento

Il vostro partner vi sta trascurando? Se notate questi segnali allora la risposta è sì.

  1. L’atteggiamento non è più lo stesso nell’ultimo periodo
  2. Scarsa comunicazione
  3. La vostra presenza è data per scontata e le vostre richieste vengono ignorate
  4. Il tempo che trascorre con voi è sempre meno
  5. Invia chiari segnali che l’amore nei vostri confronti è terminato

Quali sbagli non commettere

La reazione più comune e istintiva quando si viene feriti, specialmente da persone a cui si è strettamente legati, è quella di attaccare. L’odio del momento prende il sopravvento e stabilisca la vostra reazione aumentando la tensione all’interno della coppia. Ecco allora cosa non commettere:

  1. Sentirsi in colpa e delusi dal compagno
    La colpa non è vostra. Il vostro compagno cerca di convincervi che il problema nasce da voi perché avete troppe pretese o esigenze ma non credetegli. È più che naturale aver bisogno di aiuto e del sostegno da parte del partner. Non incolpatevi per qualcosa che non è sotto il vostro controllo. Non diventate il peggior nemico di voi stessi solo perché non volete ferire o arrabbiarvi con il partner.
  2. La situazione è importante: datele il peso che merita
    Non fingete felicità o di non vedere il problema. La speranza che la vostra relazione rinasca o il partner cambi è una mera speranza. Non accontentatevi della situazione in cui siete o del partner con cui state. Parlatene con il partner, il silenzio non aiuterà nulla e nessuno. Ricordate che vi meritate il meglio.
  3. Infedeltà
    Sentirsi trascurati può nel peggiore dei casi a portare all’infedeltà. Il tradimento non è mai una soluzione! Questa scelta ha una semplice spiegazione: si ricerca in qualcun altro ciò che il partner vi fa mancare. Tradire fa terminare la fiducia e la relazione.
  4. Difensiva
    In ogni conversazione con il partner vi mettete sulla difensiva e ascoltate solo ciò che volete senza nemmeno sforzarvi per capire ciò che realmente vi sta dicendo. Avete un atteggiamento passivo-aggressivo che non permette la conversazione o la risoluzione dei problemi e questo comportamento è tossico.

Il partner ti trascura: lottare o andarsene

I sentimenti non possono essere costretti, così come non potete costringere il partner a cambiare o amarvi. Accettate la situazione com’è, affrontate la realtà dei fatti. Se il partner è disinteressato o non vi dimostra affetto, seppur comunicando apertamente, nulla cambia è ora di prendere una decisione.

Valutazione della relazione

La prima cosa da chiedersi è se la situazione è un’abitudine o è temporanea. Soddisfa i vostri bisogni e desideri il vostro rapporto di coppia? Vale la pena continuare anche se il rapporto non migliora? Mantenete il vostro benessere emotivo e date priorità a voi stessi mentre affrontate i problemi legati alla coppia. Impiegate il tempo con familiare e amici, dedicatevi ad attività di vostro interesse. Se le mancanze causate dal partner diventano intollerabili è necessario rivalutare l’intera relazione.

Punto di rottura

In questo periodo è necessario avere accanto i vostri cari e avere il loro aiuto e sostegno. La felicità non dipende da una relazione. Se il partner non rende la vostra vita migliore allora non c’è posto per l*i. Mettete voi stessi e il vostro benessere emotivo al primo posto e prendete le decisioni per il vostro interesse personale.

Cosa fare

  1. Siate chiari e diretti: spiegate al partner in modo diretto la vostra decisione.
  2. Esprimete i vostri sentimenti: in modo rispettoso spiegate i vostri sentimenti ed emozioni, non accusate o incolpate l’altro.
  3. Motivazioni specifiche: le ragioni per cui concludete la relazione sono chiare quindi condividetele con il vostro (ex) partner evitando inutili critiche.
  4. Decisione: rimanete fermi e risoluti sulla vostra decisione di andarvene.
  5. Amor proprio: date priorità alla cura di voi stessi e circondatevi dell’affetto di amici e parenti.

Agenzia Venus offre la possibilità di conoscere 𝘱𝘦𝘳𝘴𝘰𝘯𝘦 𝘴𝘦𝘳𝘪𝘦. Garantite massima privacy e trasparenza.

Potrebbe interessarti anche...

Come far funzionare la coppia
Come far funzionare la coppia. Ricordate che in passato il rapporto era diverso, più intimo, sereno e felice ma non temete può essere recuperato. Provate ad analizzare la relazione, le preoccupazioni e disaccordi sia di coppia che individuali che avete affrontato. I problemi vanno affrontati e risolti se si vuol far funzionare la relazione. Ricordate […]
Leggi di più
Le tappe dell’amore
Ognuno di noi è alla ricerca del vero amore. Quando l’amore viene trovato spesso e volentieri si viene sopraffatti dal sentimento e ci si aggrappa a esso totalmente, negando anche delle possibili problematiche presenti nel rapporto. Allora è corretto chiedersi perché il termine di una relazione causa sofferenza? In una coppia, quando la disillusione del […]
Leggi di più
Relazione senza futuro: i segnali
Una relazione, nonostante l’impegno delle parti, può essere destinata a non andare a buon fine. È importante tenere a mente che una relazione deve rendere felici, non deve essere fonte di sofferenza e tristezza. Per quanto la decisione di lasciare il partner possa essere difficile è il passo giusto da fare se questa crea solo […]
Leggi di più
Sedi

Vuoi saperne di più?

Siamo presenti a Padova, Vicenza, San Bonifacio (Vr), Verona, Desenzano del Garda (Bs), Mirano (Ve), Castelfranco Veneto (Tv), Treviso, Conegliano (Tv), Pordenone e Udine