Torna indietro
Femminicidio… Sara Buratin.
femminicidio-sara-buratin

Femminicidio… Sara Buratin: Angela Buratin, la sorella di Sara Buratin, la donna tragicamente uccisa a Bovolenta, ha condiviso un ritratto struggente della vita di sua sorella che hanno portato alla sua morte. In un’intervista al Gazzettino, ha rivelato che Sara non aveva mai parlato con la famiglia dei presunti comportamenti oppressivi da parte dell’ex compagno, Alberto Pittarello, con cui aveva una figlia quindicenne. Nonostante fosse tornata di recente a vivere con la madre dopo la fine della relazione con Pittarello, Sara non aveva mai aperto il suo cuore riguardo a maltrattamenti. Questa mancanza di segnali premonitori ha lasciato la famiglia completamente incapace di comprendere come la situazione potesse giungere a un tragico epilogo.

 

Angela ha espresso il profondo smarrimento della famiglia di fronte a questa tragedia, affermando che non riescono a comprendere il motivo di tale epilogo. Non c’erano segnali di avvertimento nei diciassette anni di convivenza tra Sara e Pittarello, neanche in confidenza con la famiglia. Non una discussione finita in modo violento, non un gesto, non un momento che avesse messo Sara in allarme. Questa mancanza di segnali ha reso ancora più difficile per la famiglia affrontare la perdita e il dolore che cresce di minuto in minuto.

 

Com’era Sara?

Angela ha descritto Sara come una persona solare, colma di vitalità e gioia di vivere. Era un “sole” non solo per la famiglia, ma anche per chiunque la conoscesse. La sua energia contagiosa, i sorrisi che illuminavano le stanze e la sua determinazione nel cogliere il meglio dalla vita lasciano un vuoto insormontabile nella vita di coloro che l’hanno amata.

 

Ora, l’unica sfida per la famiglia è trovare il modo di andare avanti nonostante la tragedia. Il dolore è così intenso che sembra crescere ad ogni istante. Ma nonostante tutto, Angela e i suoi cari sono determinati a trovare la forza per ricordare Sara per ciò che era: una donna straordinaria che ha lasciato un’impronta indelebile nei loro cuori. La memoria di Sara continuerà a vivere attraverso di loro, mentre cercano di elaborare il lutto.

 

L’Agenzia Venus si impegna attivamente contro tragici episodi. Proprio per questo tutti gli iscritti sono attentamente verificati dall’agenzia stessa per garantire un ambiente sicuro e rispettoso per tutti i suoi membri.

Potrebbe interessarti anche...

Quattro lezioni per trovare l’amore
L’amore non è solo una questione di fortuna, per trovarlo e riuscire ad amare ed essere amati per ciò che siamo è necessario apprendere prima quattro lezioni. Di seguito troverete le quattro lezioni per trovare l’amore. L’amore non è destino Tendenzialmente nel momento in cui accade qualcosa di bello e piacevole diamo il merito alla […]
Leggi di più
I gemelli e l’affinità in amore
I gemelli in breve e l’affinità in amore Il segno dei gemelli è particolarmente pieno di vita ed è un abile comunicatore. I colpi di fulmine e i flirt sono caratteristiche intrinseche della personalità di questo segno. Ricerca e necessita di un partner in grado di dare stabilità ed equilibrio ma anche libertà e sicurezza. […]
Leggi di più
Relazione ideale: obiettivi di coppia
In una relazione ideale, gli obiettivi di coppia vengono definiti dopo aver riconosciuto sia gli aspetti positivi che quelli negativi presenti all’interno del rapporto. Quando rifletti sulla tua relazione, sei in grado di distinguere sia gli elementi positivi che quelli negativi? Essere sinceri con se stessi permette di individuare ciò che rafforza o erode gradualmente […]
Leggi di più
Sedi

Vuoi saperne di più?

Siamo presenti a Padova, Vicenza, San Bonifacio (Vr), Verona, Desenzano del Garda (Bs), Mirano (Ve), Castelfranco Veneto (Tv), Treviso, Conegliano (Tv), Pordenone e Udine