Grazie!
Richiesta informazioni inviata correttamente.
Grazie!
Email inviata correttamente all'amico.
Selezionare i profili da inviare al tuo amico.
Selezionare i profili da inviare all'azienda.
Devi selezionare minimo un profilo!
Profilo aggiunto ai preferiti
Profilo eliminato dai preferiti
Nessun profilo all'interno dei preferiti
Per inviare l'email devi cliccare sul checkbox 'non sono un robot'
Sei un robot cosa pensi di fare!!

News

Sesso: i giovani hanno poca “igiene”

immagine_evidenza

Giovani uomini ‘allergici’ al sapone. Secondo alcune ricerche molti giovani soffrono di infezioni, arrossamenti e irritazioni delle parti intime, causati semplicemente da una scarsa o non corretta igiene. Lo spiegano gli andrologi della Sia (Società italiana di andrologia), annunciando la Settimana della prevenzione andrologica. Cinque giorni di visite gratuite, dal 23 al 27 maggio, per sensibilizzare la popolazione maschile verso una maggior attenzione alla propria salute sessuale, sia in termini di patologie prostatiche, fertilità maschile e disfunzione erettile, sia per quanto riguarda appunto la cura dell’igiene intima, fondamentale per la prevenzione di infezioni e infiammazioni. “I maschi tendono spesso a trascurare l’igiene intima pur sapendo che può essere causa della proliferazione di germi e batteri – spiega Furio Pirozzi Farina, presidente della Sia – Se ne parla poco e con imbarazzo, eppure è uno dei principi basilari per il contenimento delle infezioni, insieme all’utilizzo del preservativo. Per questo motivo gli andrologi italiani vogliono attirare maggiore attenzione sulla prevenzione di fastidiose infiammazioni e irritazione e più complesse malattie a trasmissione sessuale. La buona abitudine, sin dalla giovane età, a pochi gesti quotidiani permette di vivere serenamente la propria vita e quella di coppia scongiurando complicazioni di varia natura” .L’igiene intima maschile è importante, quindi, tanto quanto quella femminile. L’uomo deve porre attenzione alla pelle del pene e del prepuzio, particolarmente delicata, alla cute più sottile del glande e alla mucosa del canale uretrale. Nell’uomo, poi, le secrezioni delle ghiandole possono creare un fastidioso ristagno dietro la corona del glande, zona più delicata e più soggetta di altre zone all’attacco di batteri che possono causare infiammazioni.


social_facebook social_twitter
 Indietro

Vuoi saperne di più?

Siamo presenti a Padova, Venezia Mestre, Treviso,
Verona San Bonifacio, Pordenone,Udine e Castelfranco!

contatta l'agenzia più vicina a te.


back_top

Agenzia Venus usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. OK Maggiori informazioni