Grazie!
Richiesta informazioni inviata correttamente.
Grazie!
Email inviata correttamente all'amico.
Selezionare i profili da inviare al tuo amico.
Selezionare i profili da inviare all'azienda.
Devi selezionare minimo un profilo!
Profilo aggiunto ai preferiti
Profilo eliminato dai preferiti
Nessun profilo all'interno dei preferiti
Per inviare l'email devi cliccare sul checkbox 'non sono un robot'
Sei un robot cosa pensi di fare!!

News

RECENSIONE: “Vicino, sempre più vicino”

Autrice: Weiner Jennifer, Pagine: 461; Trama: “Quando Sylvie ha incontrato Richard alla facoltà di legge di Harvard era una brillante studentessa, i riccioli selvaggi a coprire la fronte e una marea di sogni e di aspirazioni da realizzare. Anni dopo, la sua vita è molto diversa da come l’aveva immaginata. Richard è senatore dello stato di New York, e lei ha abdicato al ruolo di regina del foro per organizzare raffinate cene di beneficenza e sorridere in ogni circostanza, anche durante gli interminabili e noiosissimi té con le altre first lady. I riccioli sono scomparsi e le minigonne sono state opportunamente rimpiazzate da eleganti tailleur su misura. Sua figlia Lizzie ha ventiquattro anni ed è appena uscita da una comunità di recupero. Grazie alla terapia riesce a tenere sotto controllo la propria vita, ma i guai sembrano inseguirla ovunque. È la pecora nera della famiglia, soprattutto se paragonata alla sorella maggiore, l’impeccabile Diana, chirurgo brillante, moglie perfetta, madre presente. Le vite di Sylvie, Lizzie e Diana sembrano binari paralleli, ma un giorno sono costrette a incrociarsi a causa di una notizia riportata su tutti i giornali: Richard, padre amorevole e marito devoto, è stato sorpreso in atteggiamento inequivocabile con una giovane, anzi giovanissima, ragazza bionda. Sylvie, che a quell’uomo ha dedicato tutta la sua vita, si sente persa. E la stessa cosa accade alle sue figlie, che in quel padre vedevano una sorta di cavaliere senza macchia. Insieme decidono di fuggire da New York… ” A volte noioso, prolisso, non so se lo rileggerei, forse per il fatto che mi aspettavo un finale diverso. Voto Venus: 6


social_facebook social_twitter
 Indietro

Vuoi saperne di più?

Siamo presenti a Padova, Venezia Mestre, Treviso,
Verona San Bonifacio, Pordenone,Udine e Castelfranco!

contatta l'agenzia più vicina a te.


back_top

Agenzia Venus usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. OK Maggiori informazioni