Grazie!
Richiesta informazioni inviata correttamente.
Grazie!
Email inviata correttamente all'amico.
Selezionare i profili da inviare al tuo amico.
Selezionare i profili da inviare all'azienda.
Devi selezionare minimo un profilo!
Profilo aggiunto ai preferiti
Profilo eliminato dai preferiti
Nessun profilo all'interno dei preferiti
Per inviare l'email devi cliccare sul checkbox 'non sono un robot'
Sei un robot cosa pensi di fare!!

News

Puntigliosi in amore? colpa dei genitori

immagine_evidenza

Se una discussione con l’amato rischia di trascinarsi per ore, per via della smania di avere sempre l’ultima parola, non è proprio il caso di prendersela con marito o fidanzato. Secondo uno studio americano, infatti, il fatto di essere puntigliosi e caparbi in amore sarebbe colpa dei genitori. Migliore è stato il rapporto con mamma e papà da piccoli, più facile sarà ricomporre i dissidi e appianare le discussioni con il partner. Lo rivela un team di ricercatori dell’University of Minnesota (Usa), che ha monitorato un gruppo di bambini nati a metà degli anni ’70 fino all’età adulta. Gli scienziati hanno scoperto che, se un genitore ha aiutato il suo bimbo a controllare e dominare le emozioni negative, questi crescendo sarà più capace di gestire la propria contrarietà in occasione di una disputa su un certo argomento. Evitando di farne un caso nazionale. Ma perfino i più puntigliosi possono ‘ereditare’ queste capacità da un partner emotivamente equilibrato, spiega il team di Jessica Salvatore. In particolare, infatti, si è visto che le coppie tendono a ‘reggere’ anche solo se uno dei due partner è bravo a superare i conflitti. Insomma, basta un ‘negoziatore’ per far bene alla relazione. Secondo i ricercatori la scoperta più interessante è proprio questa: il partner può attenuare gli effetti di esperienze negative nell’infanzia. Nella ricerca, descritta si ‘Psychological Science’, gli scienziati hanno osservato regolarmente un gruppo di piccoli che aveva tra 12 e 18 mesi a metà degli anni ’70. Indagando sul rapporto con i genitori. Una volta cresciuti e arrivati a 20 anni, il team ha analizzato la capacità di ogni soggetto di gestire i conflitti di coppia. Così il gruppo ha notato che alcune coppie hanno discussioni molto intense, ma poi di solito si concedono un momento di ‘transizione’ (una sorta di decontaminazione) parlando di qualcosa su cui sono d’accordo, e così il dissidio iniziale si supera. E questo anche se le opinioni restano distanti.


social_facebook social_twitter
 Indietro

Vuoi saperne di più?

Siamo presenti a Padova, Venezia Mestre, Treviso,
Verona San Bonifacio, Pordenone,Udine e Castelfranco!

contatta l'agenzia più vicina a te.


back_top

Agenzia Venus usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. OK Maggiori informazioni